Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su LinkedIn

Nullit? virtuale del contratto di mutuo fondiario che abbia superato il rapporto proporzionale di finanziabilit?.

tratto da WikiJus - il wiki di diritto civile

Il Tribunale di Cagliari con sentenza del 4 aprile 2013 ha stabilito che Il contratto di mutuo fondiario nel quale sia stato superato il prescritto rapporto proporzionale di finanziabilità è nullo, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1418 c.c., per violazione di norme imperative. La nullità è totale o parziale a seconda della quota corrispondente di superamento del limite di finanziabilità.
Il contratto affetto da nullità per violazione di norme imperative non ammette conversione.
Commento
(di Daniele Minussi)
Si fa pertanto strada il ragionamento inaugurato dal Tribunale di Venezia (26 luglio 2012) in base al quale era stato considerato nullo per contarietà a norma imperativa il mutuo fondiario la cui garanzia fosse costituita dall'ipoteca su un immobile il cui valore fosse stato periziato in maniera non conforme al II comma dell'art. 38 D. Lgs. 385/93. Nella fattispecie il superamento della quota di finanziabilità è l'elemento che fa scattare la causa di invalidità.

ShareBox@FB


Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per tutte le ultime info e news aggiornate....


Partners

OrientatoriBW ConsulenzaBcc di AquaraBanca EticaApcoReal TimeLettera 43TeamFourContasMoney FarmCatania NetworkAndrea BertiniZululabPeople For PlanetSuor Orsola BenincasaUnimecatorumConfimpreseLVNSOS Impresa SalernoAngaisaCentro Commerciale Vomero Arenella

 

Imperatore Consulting - P.IVA 07315251210
Piazza G. Bovio 22, Napoli - Tel./Fax 081.19806273
web: www.imperatoreconsulting.eu